News

AVVISO DEPOSITO PROPOSTA CODICE DI COMPORTAMENTO DEI DIPENDENTI

8 gennaio 2014

Ai sensi dell’art. 54, comma 5, del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. e dell’art. 1, comma 2, del D.P.R. n. 62/2013, l’Unione dell'Alta Valle Camonica, sta predisponendo (per l’Unione stessa e per i Comuni aderenti: Ponte di Legno, Temù, Vione, Vezza d'Oglio, Monno e Incudine) il Codice di comportamento alla cui osservanza sono tenuti tutti i dipendenti dell’Ente, nonché, per quanto compatibile, tutti i collaboratori o consulenti, con qualsiasi tipologia di contratto o incarico e a qualsiasi titolo, i titolari di organi e di incarichi negli uffici di supporto agli organi di direzione politica dell’Ente e i collaboratori a qualsiasi titolo di imprese fornitrici di beni o servizi e che realizzano opere nei confronti dell’amministrazione.
Al fine di garantire la massima partecipazione dei soggetti interessati viene attivata la presente procedura aperta al fine di acquisire eventuali proposte e osservazioni in merito alla stesura del predetto Codice.
Si invitano pertanto le Organizzazioni sindacali rappresentative, le associazioni dei consumatori e degli utenti e altre associazioni o forme di organizzazioni rappresentative di particolari interessi o, in generale, tutti i soggetti che operano per conto del Comune e/o che fruiscono delle attività e dei servizi prestati dallo stesso, a far pervenire entro il giorno 18 gennaio 2014 le proprie proposte ed osservazioni in merito all’ipotesi di Codice di comportamento, che viene pubblicata unitamente al presente avviso, utilizzando esclusivamente l’allegato modello.
Lo stesso potrà essere trasmesso al Segretario dell’Unione dell'Alta Valle Camonica, in qualità di Responsabile per la prevenzione della corruzione, con una delle seguenti modalità:
• direttamente alla segreteria dell’Unione presso il municipio di Ponte di Legno, il lunedì, il mercoledì ed il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30;
• mediante Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo
protocollo@pec.unionealtavallecamonica.bs.it
E' necessario allegare al modulo anche la fotocopia del documento di identità valido, salvo i casi in cui il modulo venga sottoscritto dinanzi ad un pubblico ufficiale o venga presentato a mezzo casella pec nominativa o firmato digitalmente.
Delle proposte e delle osservazioni pervenute si terrà conto nella relazione illustrativa di accompagnamento del codice.
Per chiarimenti ed informazioni gli interessati potranno rivolgersi al segretario dell’Unione, dott. Fabio Gregorini (tel. 0364989808; e-mail: segretario@unionealtavallecamonica.bs.it ).